Cracolandia

padre-renato-13

Le crackolandie, realtà relativamente recenti, sono luoghi in cui si incontrano, e spesso vivono, persone che per diversi motivi iniziano a fare uso di crack. Il crack è una droga di basso costo che si presenta sotto forma di piccola pietra e che genera una dipendenza pressoché immediata.

Le crackolandie sorgono solitamente vicino alle rotaie dei treni, sotto i ponti o in altri luoghi appartati.

Da diversi anni a questa parte, Padre Renato e la Casa do Menor hanno iniziato a interessarsi a questa drammatica realtà e, settimanalmente, si recano nelle crackolandie localizzate nello Stato di Rio de Janeiro, specialmente nelle aree del Manguinhos e del Jacarezinho. Gruppi di volontari, insieme ad alcuni preti e suore che operano in queste zone, preparano panini e bevande e cercano di portare un po’ di sollievo temporaneo a coloro che fanno uso di questa sostanza. Le giornate in crackolandia sono sempre molto forti, si offrono cibo e bevande, si chiacchiera e si prega con queste persone che per un motivo o per l’altro sono caduti nel tunnel del crack e hanno perso tutto. E’ sempre molto toccante vedere come queste persone accolgono i volontari e chiunque vada a far loro visita. Sono momenti molto arricchenti. 

 

Qualche immagine delle cracolandie dove la Casa do Menor porta il suo aiuto